IGOR Gorgonzola Novara - l'Azienda
NEWS
slideshow news igor
10/11/2020

Uno studio di Assolatte svela i cibi più indicati per combattere lo stress da lockdown. Fra questi anche il Gorgonzola

È già stato appurato che la pandemia da COVID-19 ha fatto aumentare i problemi legati ad ansia e stress. Come spesso accade, nei momenti difficili si tende a gratificarsi col quello che internazionalmente viene chiamato “emotional eating”, ossia il cibo che dà conforto, in primis alla mente. Pur non essendo un’abitudine fra le più sane, ci sono alimenti più idonei allo scopo, come latte, yogurt e formaggi.
Lo studio effettuato dalla SINU (Societa? italiana di nutrizione umana) mette in evidenza come ansia, stati depressivi, insonnia e ipocondria siano i tristi risultati del periodo trascorso dagli italiani in lockdown. Il 55% degli intervistati (in particolare donne) ha mangiato piu? del normale e che il 48% si e? buttato sul comfort food.
Questo atteggiamento però può provocare importanti conseguenze sullo stato di salute delle persone, a cominciare dall’aumento di peso e dal peggioramento generale del profilo cardiovascolare, sottolineano i nutrizionisti della SINU.
L’effetto negativo può comunque essere mitigato scegliendo alimenti corretti, come i prodotti lattiero-caseari come il Gorgonzola Igor che contiene sostanze importanti per l’organismo come calcio, fermenti e sieroproteine e che hanno effetti positivi sul metabolismo dei grassi e sul microbiota, sottolinea Assolatte.

Leggi l'articolo completo
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY

Intermedia Agenzia di Comunicazione