IGOR Gorgonzola Novara - l'Azienda
NEWS
slideshow news igor
24/10/2019

Vittoria azzurra in rimonta a Firenze

Vittoria di cuore e di spessore per la Igor Volley di Massimo Barbolini, che nonostante l’assenza per infortunio di entrambi gli opposti (Brakocevic e Mlakar) in rosa riesce nell’impresa di rimontare da 2-0 a 2-3 in casa del Firenze delle tante ex (Dijkema, Alberti e Fahr), conquistando due punti pesantissimi. Al via, Barbolini sceglie l’assetto inedito con Veljkovic opposto, modificandolo poi a partita in corso con l’inserimento di Chiara Di Iulio in diagonale alla regista Hancock.

Igor in campo con Hancock regista e Veljkovic opposta, Arrighetti e Chirichella centrali, Vasileva e Courtney (alla prima assoluta da titolare in azzurro) schiacciatrici e Sansonna libero; Firenze con Nwakalor in diagonale a Dijkema, Alberti e Fahr al centro, Santana e Foecke in banda e Venturi libero.

Vasileva firma il primo scatto (1-4), Firenze rientra e sorpassa con due errori azzurri sull'8-6, con Courtney che firma poi il controsorpasso in mani-out (9-10). Le due formazioni procedono testa a testa, sul 15-15 Barbolini inserisce Di Iulio in posto due e sul turno in battuta di Hancock arriva l'ace del 16-19; Novara tiene le distanze fino al 20-23, poi sul turno in battuta di Fahr (22-23, ace) arriva l'incredibile sorpasso toscano (24-23). Novara annulla due set ball, poi la doppietta di Daalderop chiude il parziale sul 27-25.

Fahr lancia Firenze (4-2, primo tempo), Arrighetti reagisce (6-5) con Novara che rimane in scia fino al 10-9, prima che due punti in successione di Santana e uno di Alberti valgano lo "strappo" del 13-9. Dentro Morello e Gorecka, Novara sul 16-11 (turno in battuta di Courtney) rientra e sorpassa trascinata dalle difese di Sansonna e dai punti di Vasileva e Arrighetti (16-17). Due muri toscani valgono l'allungo decisivo (21-19): Novara insegue fino al 24-23 (Courtney), poi un servizio in rete di Hancock chiude il set (25-23).

Spalle al muro, Vasileva (2-4, maniout) e Chirichella (4-6, fast) trascinano le azzurre e due punti in fila di Courtney (4-8) costringono Caprara al timeout. Questa volta Novara non allenta il ritmo e con Veljkovic prima (muro, 8-12) e Vasileva poi (10-15) tiene a distanza Firenze, con Firenze che sbaglia qualcosa di troppo e, complici le difese di Sansonna e i servizi di Hancock, si ritrova sotto 14-22. Chiude i conti Vasileva, con due punti in successione, per il 16-25.

Si riparte testa a testa (2-3, Veljkovic) e Vasileva trova il break con una diagonale (5-7) seguita da una pipe (5-8) incontenibile; Novara pasticcia e Firenze rientra (8-9, poi 10-10 con Santana a segno) ma Courtney sale in cattedra in attacco e in difesa con un gran recupero sui led che propizia il muro di Veljkovic per il 10-12 e che da il via al break che decide il set, con le azzurre sul 10-16. Firenze non rientra, l'ultima ad arrendersi è Fahr (18-24) ma Vasileva va a segno e manda le squadre al tie-break (18-25).

Il quinto set è una battaglia serrata, con Novara che prima va 2-4 con la doppietta di Vasileva e poi subisce l'impatto (4-4, Fahr) e il sorpasso (6-5, Nwakalor) delle toscane. Firenze avanti con Dijkema al cambio campo (8-7), Veljkovic strappa il servizio e Hancock firma due ace e un servizio positivo per l'8-11; Veljkovic avvicina il traguardo (9-12, primo tempo), sul 10-14 Novara arriva al match ball e al secondo tentativo è una pipe di Courtney a chiudere il match sull'11-15.

Elitsa Vasileva (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Siamo riusciti a recuperare la partita, uscendo da un momento molto difficile con tanta grinta. Abbiamo trovato soluzioni alternative e conquistato due punti importanti. Gli infortuni? Fanno parte del gioco, accadono in qualsiasi squadra e noi dobbiamo trarre il meglio da questa situazione, in attesa che ritornino in campo Jovana Brakocevic ed Iza Mlkar”.

IL BISONTE FIRENZE - IGOR GORGONZOLA NOVARA 2-3 (27-25 25-23 16-25 18-25 11-15)
IL BISONTE FIRENZE: Alberti 11, Dijkema 2, Foecke 12, Fahr 10, Nwakalor 15, Santana 12, Venturi (L), Daalderop 13, Maglio 1, De Nardi (L), Degradi, Turco. All. Caprara.
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Courtney 13, Arrighetti 3, Veljkovic 15, Vasileva 23, Chirichella 13, Hancock 6, Sansonna (L), Di Iulio 1, Morello 1, Napodano, Gorecka. Non entrate: Piacentini. All. Barbolini.
PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY

Intermedia Agenzia di Comunicazione